La leggenda nordica delle Selkie o donne-foca

Alla scoperta delle Selkie, le donne-foca della mitologia nordica (che ho avuto la fortuna di conoscere).

Questa settimana voglio raccontarvi una storia.

Una storia scoperta prima sui libri e di cui ho poi seguito personalmente le tracce fino alle fredde coste islandesi.

È il racconto delle Selkie, o donne-foca, creature mitologiche assai famose nella mitologia dei Paesi del Nord.

Indossate un bel piumino e seguitemi.

Continua a leggere “La leggenda nordica delle Selkie o donne-foca”

L’enrosadira e la leggenda di Re Laurino

Il fenomeno dell’enrosadira, sulle Dolomiti, raccontato attraverso la leggenda ladina di Re Laurino.

Il viaggiatore che, trovandosi sulle Dolomiti, dovesse alzare lo sguardo verso le maestose cime, null’altro vedrebbe se non roccia e neve.

Ma se lo stesso viaggiatore, più fortunato, alzasse gli occhi verso le medesime montagne nel momento preciso dell’alba o del tramonto, vedrebbe molto di più: un bagliore dapprima di un rosa tenue, poi sempre più acceso, a colorare i rocciosi picchi per diversi minuti, fino a poi scomparire del tutto.

È ciò che i ladini chiamano enrosadira, un fenomeno dalle solide origini scientifiche e con ben più affascinanti radici mitologiche.

Per conoscerne la genesi, dobbiamo tornare indietro di qualche secolo, fino al Re Laurino e al suo rosengarten.

Continua a leggere “L’enrosadira e la leggenda di Re Laurino”

Mayerling, 30 gennaio 1889: il suicidio di due amanti o la congiura più buia della Storia?

Rodolfo d’Asburgo e la sua amante, Maria Vetsera, vengono trovati morti a Mayerling. Cosa accadde davvero?

Quando il passante si trova nei pressi del Castello di Mayerling, a circa trenta chilometri da Vienna, sente in lontananza le monache carmelitane al suo interno cantare.

Pregano (e pregheranno in eterno, secondo il volere dell’imperatore Francesco Giuseppe) per l’anima dell’arciduca Rodolfo d’Asburgo, che qui incontrò la morte insieme all’amante, la baronessa Maria Vetsera, il 30 gennaio del 1889.

Continua a leggere “Mayerling, 30 gennaio 1889: il suicidio di due amanti o la congiura più buia della Storia?”