Mayerling, 30 gennaio 1889: il suicidio di due amanti o la congiura più buia della Storia?

Rodolfo d’Asburgo e la sua amante, Maria Vetsera, vengono trovati morti a Mayerling. Cosa accadde davvero?

Quando il passante si trova nei pressi del Castello di Mayerling, a circa trenta chilometri da Vienna, sente in lontananza le monache carmelitane al suo interno cantare.

Pregano (e pregheranno in eterno, secondo il volere dell’imperatore Francesco Giuseppe) per l’anima dell’arciduca Rodolfo d’Asburgo, che qui incontrò la morte insieme all’amante, la baronessa Maria Vetsera, il 30 gennaio del 1889.

Continua a leggere “Mayerling, 30 gennaio 1889: il suicidio di due amanti o la congiura più buia della Storia?”