Il monumento del Traforo del Fréjus, simbolo dell’esoterismo torinese

Semplice monumento commemorativo o chiaro riferimento all’occultismo magico?

Il giorno dell’inaugurazione

E’ il 26 ottobre 1879: c’è una grande folla in Piazza Statuto a Torino, dove sta per essere inaugurato uno strano monumento. E’ presente persino il re Umberto I.

L’idea è stata del Presidente dell’Accademia Albertina di Belle Arti, il conte Marcello Panissera di Veglio, per celebrare con la dovuta importanza il neonato traforo del Fréjus, costruito per collegare Italia e Francia attraverso l’omonimo monte. Un grandioso tunnel realizzato in quattordici anni grazie al lavoro di 4.000 operai.

Continua a leggere “Il monumento del Traforo del Fréjus, simbolo dell’esoterismo torinese”