“A ven Gilind”: l’avvento del Natale nella tradizione piemontese

Storia del contadino che dalle Langhe giunse alla capanna di Betlemme.

Nei giorni che precedevano il Natale, nei secoli passati, in Piemonte come nel resto d’Italia, erano molte le rappresentazioni sacre aventi ad oggetto il Presepe e la Natività.

Come nella migliore tradizione partenopea, anche il Piemonte aveva un personaggio che, per antonomasia, era associato all’avvento del Natale, tanto da essere l’ispirazione per diversi modi di dire: si tratta del pastore Gelindo.

Continua a leggere ““A ven Gilind”: l’avvento del Natale nella tradizione piemontese”