I mille colori della periferia

Sediamoci intorno a un tavolo in periferia e gustiamoci una cena dai mille colori.

Un articolo diverso, uno spaccato di vita, uno sguardo ottimista

Questa settimana, Il Vaso di Terracotta ha deciso di spostarsi nella periferia di Torino, leggermente distante dai soliti articoli, per sedersi intorno a un tavolo e sbirciare una semplice serata – immaginaria ma possibile allo stesso tempo – lontano dai riflettori della Storia con la “S” maiuscola. Oggi lasciamo dunque spazio a una ‘storia’ che avrà una minuscola in più rispetto alla sorella maggiore, ma uguale importanza.

Ispirato dall’esperienza di volontariato dell’autore, questo breve racconto vuole essere una speranza di condivisione e rispetto, in una città che, benché definita oggi – pomposamente – ‘metropolitana’, spesso stenta a dare il buon esempio.

Continua a leggere “I mille colori della periferia”

Tre ritratti per le strade di San Mauro Torinese

Alla scoperta di tre figure storiche di San Mauro Torinese, che ancora oggi paiono camminare per le strade percorse in vita..

Di là dal Po

Appena fuori Torino, adagiato sulla prima cintura di colline oltre la riva destra del Po, sorge un piccolo comune dalle antiche origini: San Mauro Torinese.

San Mauro racconta – attraverso le sue strade – storie che si perdono nei secoli, fatte di figure intrise di genuina umanità, che paiono far capolino con timidezza da vecchi libroni impolverati, riposti su qualche scaffale legnoso di campagna.

Continua a leggere “Tre ritratti per le strade di San Mauro Torinese”

Una storia d’amore all’ombra della Mole: il cri-cri

Alla scoperta del cri-cri, uno dei dolcetti più famosi di Torino, e della sua romantica favola.

Una golosa istituzione

Qualunque torinese, se interrogato in merito, saprà sicuramente rispondere alla domanda: che cosa sono i cri-cri? Probabilmente, anzi, guarderà l’interlocutore con un misto di sospetto e tenerezza, basito di come il forestiero (perché di forestiero, certamente, si tratterebbe) possa non conoscere la pralina tanto famosa a Torino da diventare prodotto agroalimentare riconosciuto della Regione Piemonte.

Elegante e colorato, il cri-cri gratifica da quasi due secoli il palato dei torinesi (e non solo).

Continua a leggere “Una storia d’amore all’ombra della Mole: il cri-cri”

La Calciopoli del 1927: il caso di Luigi Allemandi

“Sì, c’era stato qualcosa di poco chiaro quel giorno. Ma il colpevole non ero io…”

La vicenda, piuttosto ingarbugliata a dire il vero, che nel 1927 coinvolse il terzino sinistro della Juventus Luigi Allemandi, può essere senza dubbio definita come il primo vero scandalo calcistico italiano.

Continua a leggere “La Calciopoli del 1927: il caso di Luigi Allemandi”

La triste storia del sacrario del Martinetto

Un poligono di tiro, un patibolo, un giardino: l’evoluzione del Martinetto.

All’angolo tra Corso Svizzera e Corso Appio Claudio, il passante può imbattersi in quello che facilmente scambierà, ad una prima occhiata, per un giardino. Un praticello verde riparato da alberi che paiono proteggerlo dal traffico che scorre poco distante, all’ombra di un muro di mattoni rossi a punta a cui manca il tetto, come una piccola piramide.

Per chi abita da quelle parti, il giardino è noto familiarmente come “Il Martinetto”. Dietro l’apparente serenità che pare permeare tutto il luogo, tuttavia, si nasconde un passato tristemente noto.

Continua a leggere “La triste storia del sacrario del Martinetto”